09 gen 2024

PLASTICA RICICLATA PER IMBALLAGGI, LA DOMANDA CORRE: NUOVE SFIDE IN VISTA DEL 2030

La domanda di plastica riciclata per imballaggi corre. A una velocità tale da provocare una sorta di paradosso (almeno in teoria): entro il 2030 a livello globale la domanda supererà l'offerta. IL RAPPORTO MCKINSEY A sostenerlo è l'ultimo rapporto della società di consulenza McKinsey. Entro sei anni i rivenditori prevedono di aumentare la quota di contenuto riciclato negli imballaggi al 50%, di ridurre l'impronta di plastica vergine del 50% e di passare a materiali riutilizzabili, riciclabili...
Continua >

08 gen 2024

I SETTE CAMPANELLI D’ALLARME DEL GREENWASHING

Fingersi più green di quanto si sia in realtà. Ormai la parola greenwashing è entrata nel lessico comune. Tuttavia, sebbene il significato sia uno solo, sono diverse le strade percorse dai furbetti per centrare "l'obiettivo". Un'idea dei diversi segnali che dovrebbero indurci a farci qualche domanda in più sulla correttezza di un'azienda viene fornita dalla compagnia americana TerraChoice, che ha realizzato "The Sins of Greenwashing", una piccola lista di "campanelli d'allarme" a tutela dei co...
Continua >

06 gen 2024

TAPPI PLASTICA BOTTIGLIE, 8 ANNI CON PLASTICFINDER, TONNELLATE TRACCIATE: BUON 2024 A TUTTI

Prima newsletter del 2024: da luglio obbligo dei tappi di plastica attaccati alle bottiglie, primi 8 anni per PlasticFinder, 16.200 tonnellate di plastica riciclata tracciata con Certified Recycled Plastic®. Buon anno a tutti. TAPPI IN PLASTICA ALLE BOTTIGLIE: SIAMO TUTTI D'ACCORDO, MA SERVONO REGOLE GLOBALI Iniziamo il 2024 con il sondaggio condotto nel 2022 da Ipsos in collaborazione con la Plastic Free Foundation e il WWF su oltre 23 mila adulti. L'indagine ha detto una cosa molto chiara: ...
Continua >

05 gen 2024

STOP ALL’INQUINAMENTO DELLA PLASTICA? SIAMO TUTTI D’ACCORDO, MA SERVONO REGOLE GLOBALI

Iniziamo il 2024 con il sondaggio condotto nel 2022 da Ipsos in collaborazione con la Plastic Free Foundation e il WWF su oltre 23 mila adulti. L'indagine ha detto una cosa molto chiara: la maggioranza dei consumatori intervistati ritiene importante creare regole condivise. E, allora, anche noi di PlasticFinder vogliamo dire la nostra: se vogliamo diminuire l'inquinamento dovuto alla plastica monuso dobbiamo far sì che tutti, tutti i Paesi, si impegnino. Serve una coscienza globale, e aggiungia...
Continua >

04 gen 2024

LA STORIA DELLA PLASTICA SU BLOCKCHAIN: PIÙ TRACCIABILITÀ CON CERTIFIED RECYCLED PLASTIC®

Dall'agroalimentare alla moda fino alle utilities: risulta sempre più evidente come la tecnologia blockchain giochi un ruolo di primo piano per la tracciabilità delle filiere. Strizza l'occhio al consumatore e promuove acquisti consapevoli, sostenendo anche la credibilità dei brand. LA STORIA DELLA PLASTICA SU BLOCKCHAIN L'utilizzo della tecnologia blockchain, dunque, è funzionale nel garantire un accesso verificabile alle informazioni di un prodotto finito lungo tutto il suo iter, monitorand...
Continua >

03 gen 2024

LE PAROLE CHIAVE DEL 2024 SECONDO CERTIFIED RECYCLED PLASTIC®? TRACCIABILITÀ E TRASPARENZA

Tracciabilità e trasparenza: sono le due parole chiave del 2024 che noi di Certified Recycled Plastic® vogliamo promuovere a gran voce. Fin dall'inizio, riteniamo che le innovazioni digitali siano un potente alleato per l'economia circolare certificata: in quest'ottica, la tecnologia per la tracciabilità su blockchain dedicata alla plastica riciclata di Certified Recycled Plastic® diventa fondamentale per una gestione responsabile e sostenibile delle risorse plastiche, nel rispetto delle normat...
Continua >

02 gen 2024

IL 2024 DI PLASTICFINDER? CONTINUARE A IMPEGNARSI PER PRUOMOVERE L’ECONOMIA CIRCOLARE CERTIFICATA

"Non c'è niente come un sogno per creare il futuro": noi di PlasticFinder vogliamo iniziare il 2024 con le parole dello scrittore francese Victor Hugo. I primi giorni dell'anno sono sempre l'occasione per tirare le somme di quello che è successo nei mesi precedenti e, soprattutto, per elencare i buoni propositi per l'anno che sarà. L'ECONOMIA CIRCOLARE CERTIFICATA DI PLASTICFINDER PlasticFinder ha mosso i primi passi nel 2016: il punto di partenza è stata la creazione di una piattaforma digi...
Continua >

31 dic 2023

2024, L’ANNO DEI PRIMI 70 ANNI DEL MOPLEN: COSTRUIAMO INSIEME UN FUTURO SOSTENIBILE CON CERTIFIED RECYCLED PLASTIC®

Ultime ore del 2023: a mezzanotte entreremo ufficialmente nell'anno dei primi 70 anni del Moplen. Era giovedì 11 marzo 1954, quando fu annunciata la scoperta del polipropilene isotattico. Fu merito di Giulio Natta, che il 10 dicembre 1963 fu insignito, insieme a Karl Ziegler, del premio Nobel per la chimica. Non resta, dunque, che esprimere un doppio augurio: il primo è che l'Italia continui a dimostrare al mondo la sua capacità di innovare; il secondo è che il 2024 sia l'anno della sostenibili...
Continua >

31 dic 2023

2024, L’ANNO DEI PRIMI 70 ANNI DEL MOPLEN: COSTRUIAMO INSIEME UN FUTURO SOSTENIBILE CON PLASTICFINDER

Ultime ore del 2023: a mezzanotte entreremo ufficialmente nell'anno dei primi 70 anni del Moplen. Era giovedì 11 marzo 1954, quando fu annunciata la scoperta del polipropilene isotattico. Fu merito di Giulio Natta, che il 10 dicembre 1963 fu insignito, insieme a Karl Ziegler, del premio Nobel per la chimica. Non resta, dunque, che esprimere un doppio augurio: il primo è che l'Italia continui a dimostrare al mondo la sua capacità di innovare; il secondo è che il 2024 sia l'anno della sostenibili...
Continua >

28 dic 2023

LA VASCHETTA “PARLANTE” DI B. FOR PET? ESEMPIO PERFETTO DI TECNOLOGIA PER LA SOSTENIBILITÀ

«La Vaschetta Parlante è un perfetto esempio di come la tecnologia possa migliorare la sostenibilità». TRACCIABILITÀ GRAZIE A UN QR CODE Dice bene Emmanuele Bianchini, plant general manager di B. For Pet, in un'intervista rilasciata all'agenzia di stampa Dire nelle scorse settimane. E la vaschetta in plastica per generi alimentari realizzata dall'azienda trentina è davvero speciale perché in effetti "racconta" a chiunque lo desideri, grazie a un semplice QR Code applicato sulla superficie, t...
Continua >

27 dic 2023

PLASTICA RICICLATA DAVVERO? BRAVA RELICYC, CHE PORTA LE PROVE DEL SUO IMPEGNO

100% plastica riciclata. C'è chi lo scrive soltanto, mettendolo in bella evidenza, (e sono tanti, tantissimi) e c'è chi "porta" anche le prove (un numero ancora esiguo). PALLET IN PLASTICA RICICLATA AL 100% Nel secondo gruppo, quello virtuoso, c'è senz'altro Relicyc, azienda di Vigono, in provincia di Venezia, che realizza anche pallet in plastica riciclata al 100%. È stata la prima realtà a rendere totalmente tracciabile attraverso la blockchain una propria linea di prodotti e per farlo si ...
Continua >

26 dic 2023

PERCHÉ I CESTI DI NATALE SONO PIENI DI POLISTIROLO?

Ieri, Natale. Quello che si vede nell'immagine è il cesto "classico" che si dona spesso in questa occasione a parenti, colleghi, clienti... Ce l'hanno portato a casa degli splendidi amici: era pieno di ottimi prodotti di qualità. Un regalo super gradito. PLASTICA USATA SOLO PER FARE VOLUME Qual è il problema, allora? Presto detto: come si vede dall'immagine, il fondo era pieno di cubetti di polistirolo. In questo modo viene riempita la parte "nascosta" alla vista e così i prodotti possono "em...
Continua >

23 dic 2023

GRAZIE A POLITECNICO DI MILANO NUOVO CATALIZZATORE PER PROCESSI CHIMICI PIÙ EFFICIENTI ED ECO-COMPATIBILI

C'è una nuova sintesi chimica sostenibile in grado di promuovere soluzioni innovative che consentono di creare sostanze in modo più efficiente ed eco-compatibile. A presentarla è lo studio condotto dal Politecnico di Milano e pubblicato su Nature Synthesis: grazie all'innovativa tecnica di dispersione degli atomi isolati su supporti di nitruro di carbonio, il team ha sviluppato un catalizzatore che è più attivo e selettivo in reazioni di esterificazione. Si tratta di una reazione importante in ...
Continua >

23 dic 2023

NUOVO CATALIZZATORE, REGOLAMENTO IMBALLAGGI, INFORMAZIONI GREEN, CONSUMATORI NEL 2024: BUON NATALE A TUTTI

Buon Natale con le notizie sostenibili: nuovo catalizzatore, attenzione al regolamento imballaggi, informazioni green sui prodotti e le scelte dei consumatori nel 2024 secondo Kantar. GRAZIE A POLITECNICO DI MILANO NUOVO CATALIZZATORE PER PROCESSI CHIMICI PIÙ EFFICIENTI ED ECO-COMPATIBILI C'è una nuova sintesi chimica sostenibile in grado di promuovere soluzioni innovative che consentono di creare sostanze in modo più efficiente ed eco-compatibile. A presentarla è lo studio condotto dal Polit...
Continua >

21 dic 2023

REGOLAMENTO IMBALLAGGI (PPWR): UNIONPLAST E PLASTICS EUROPE DENUNCIANO LA DISCRIMINAZIONE VERSO LE RISORSE PLASTICHE

Dopo il Parlamento anche il Consiglio Ue ha concordato la propria posizione di orientamento generale sulla proposta di Regolamento sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio (PPWR). In attesa delle decisioni al Trilogo che porteranno alla forma definitiva del provvedimento, i pareri del mondo delle istituzioni e di quello produttivo sono diversi e articolati, tra chi vede misure ambiziose per una gestione più sostenibile degli imballaggi e chi, invece, chiede più coraggio e sostegno per le imp...
Continua >

20 dic 2023

GLI ITALIANI CERCANO INFORMAZIONI GREEN SUI PRODOTTI: LO RIVELA ALTROCONSUMO. È L’ORA DELLA TRACCIABILITÀ CON CERTIFIED RECYCLED PLASTIC®

Quanta attenzione fanno i consumatori rispetto alle informazioni presenti in etichetta dei prodotti? Molta. Allo stesso tempo, però, non si fidano molto di loghi e claim che trovano, perché non sempre ne conoscono il significato: sono troppi e poco standardizzati, per questo serve più chiarezza e affidabilità. ALTROCONSUMO: GLI ITALIANI CERCANO INFORMAZIONI GREEN SUI PRODOTTI È il quadro dipinto da un'indagine realizzata da Altroconsumo: il 92% degli italiani cerca informazioni ambientali sul...
Continua >

18 dic 2023

INNOVAZIONE E ATTENZIONE ALL’AMBIENTE: ECCO COSA GUIDERÀ LE SCELTE DEI CONSUMATORI NEL 2024 SECONDO KANTAR

Attenzione all'ambiente e innovazione tecnologica: sono queste le principali tendenze che guideranno le scelte dei consumatori nel 2024. È quanto emerge dal report "Marketing Trends 2024" elaborato dalla società inglese Kantar. Con l'anno nuovo ormai alle porte, dunque, è tempo per ogni azienda di valutare quali strategie cavalcare per l'anno successivo. TREND 2024: INNOVAZIONE E ATTENZIONE ALL'AMBIENTE L'analisi evidenzia come i consumatori siano sempre più esigenti nei confronti dei brand: ...
Continua >

16 dic 2023

PLASTICA CORRIERE, COTONE COLPEVOLE, ETICHETTE BLUFF, GIULIO NATTA

Plastica importante anche secondo il Corriere della Sera, altro che cotone innocente (la lezione di Repectlife), etichette bluff, 60 anni dal premio Nobel per la chimica Giulio Natta: notizie sostenibili della settimana. LO DICE ANCHE IL CORRIERE: UN MONDO SENZA PLASTICA? PENSATECI BENE "Un mondo senza plastica? Pensateci bene". Non ci sarebbe bisogno di aggiungere altro, il titolo dell'articolo sul Corriere della Sera di Federico Rampini (che prende spunto dalle analisi del grande esperto su...
Continua >

15 dic 2023

CHI L’HA DETTO CHE IL COTONE È INNOCENTE? GUARDIAMO IL LAGO D’ARAL, CE LO RICORDA RESPECTLIFE

Il dito è sempre puntato contro la plastica. E se parlassimo dell'impatto del cotone sull'ambiente? Il lago d'Aral, posto alla frontiera tra l'Uzbekistan e il Kazakistan, è il quarto lago più grande del mondo, ma ora è praticamente scomparso, principalmente a causa della coltivazione del cotone. È stato definito dalle Nazioni Unite uno dei più grandi disastri ecologici della storia. Dal lago annualmente vengono espulse nell'aria 43 milioni di tonnellate di polvere carica di pesticidi. RESPECT...
Continua >

13 dic 2023

DICEMBRE 1963-DICEMBRE 2023: 60 ANNI FA LA CONSEGNA DEL PREMIO NOBEL A GIULIO NATTA, “PADRE” DELLA PLASTICA

10 dicembre 1963. Sono passati 60 anni da un giorno che ha simbolicamente rivoluzionato la vita di tutti noi: a Stoccolma si consegnano i Premi Nobel e il re di Svezia, Gustav VI Adolf, si alza per raggiungere l'italiano Giulio Natta e consegnargli il prestigioso riconoscimento. UNA SCOPERTA CHE HA RIVOLUZIONATO IL MONDO L'ingegnere ligure (nato il 26 febbraio 1903 a Porto Maurizio, in provincia di Imperia) ha da poco scoperto il polipropilene isotattico, un materiale destinato a un successo ...
Continua >