PBT (Polibutilene tereftalato)

 

Il Polibutilene tereftalato (PBT) è un materiale termoplastico semicristallino appartenente alla famiglia dei poliesteri. Viene prodotto dalla polimerizzazione del butadiene e dell'acido tereftalico. Il PBT differisce chimicamente dal PET dal numero di gruppi -CH2. Le caratteristiche meccaniche dei due materiali sono simili ma leggermente inferiori per il PBT. Entrambi i materiali sono soggetti a degradazione idrolitica ma il PBT ha un basso assorbimento di umidità. A differenza del PET questo materiale cristallizza velocemente e senza la necessità di agenti nucleanti.

Formula chimica PBT: (C12H12O4)n
Numero CAS PBT: 24968-12-5
Nome chimico PBT (IUPAC): Poly(oxy-1,4-butanediyloxycarbonyl-1,4-phenylenecarbonyl)
Codice riciclo PBT: numero 7

PBT nomi commerciali e produttori:

 

  • Anjadur (almaak international)
  • Arnite (DSM)
  • Badadur (Bada)
  • Bergadur (PolyOne / Bergmann)
  • Celanex (Celanese)
  • Crastin (DuPont)
  • DIC PBT (Dai Nippon Japan)
  • Duranex (Polyplastics)
  • Enduran (Sabic)
  • Gebadur (Geba)
  • Infino (Samsung Lotte)
  • Isodur (Sirmax)
  • Lupox (LG Chemicals)
  • Pibiter (So.F.Ter)
  • Pocan (Lanxess)
  • Polyshine (Polykemi)
  • Raditer (Radici)
  • Saxadur (Sax Polymers)
  • Schuladur (Schulman)
  • Staren (Samsung)
  • Ultradur (BASF)
  • Valox (Sabic)
  • Vestodur (Evonik)

PBT distributori italiani:

 

  • Albis (Alcom, Altech)
  • Ultrapolymers ( Ultradur)
  • Nexeo Solutions (Electrafil, Enviroplas, HiFill FR, HiFill, Ultradur, VALOX)
  • Guzman Global (Valox, Radiblend, Xenoy, Raditer)
  • Mito Polimeri (Pocan)
  • Interpolimeri (LUPOX)
  • Arcoplex Trading (Infino)
  • Nevicolor (Arnite, NeviEster B)
  • ComItal (Ultradur)
  • Dolder (Polyshine, Scanablend)
  • TER Plastics (Arnite, PBT ChangChun, TEREZ)
  • Biesterfeld (Crastin)
  • SIRMAX (Isodur)

Principali compound di PBT:

 

  • PBT/PC Blend PolibutilenTereftalato Policarbonato)
  • PBT/ASA Blend PolibutilenTereftalato Acrilonitrile Stirene Acrilico)
  • PBT/PET Blend PolibutilenTereftalato PolietilenTereftalato)
  • PBT-GF30 PolibutilenTereftalato fibra vetro 30%)
  • PBT-GF15FR PolibutilenTereftalato fibra vetro 15% con ritardante di fiamma)
 

Proprietà chimiche e fisiche:

È un materiale semicristallino con eccellente resistenza chimica, rigidità meccanica, eccezionali proprietà elettriche (elevata rigidità dielettrica e resistenza di isolamento) e resistenza al calore, proprietà che rimangono stabili in un'ampia gamma di condizioni ambientali.
Rispetto alla Poliammide i tecnopolimeri a base PBT hanno un maggiore peso specifico, punto di fusione minore, maggiore stabilità dimensionale a causa della scarsa influenza delle variazioni di umidità, e minore resistenza all'impatto.
PBT e PET sono sensibili all'invecchiamento per azione dei raggi UV e devono essere adeguatamente schermati se utilizzati all'esterno.

Storia del PBT

La preparazione della prima resina di poliestere risale al 1847 e al 1883 dove Berzelius, Gay-Lussac e Pelouze e la sua prima applicazione fu per un rivestimento superficiale. A quel tempo la resina era conosciuta come alkyd (alcohol + acid). Il PBT debuttò ufficialmente sul mercato praticamente insieme al PET intorno al 1970 e venne presentato come un materiale plastico ingegneristico.

PBT densità standard: 1,24 – 1,34 g/cm3 (ISO 1183)
PBT Temperatura di fusione Tm: 220 °C
PBT Temperatura di transizione vetrosa Tg: 22 - 43 °C

 

PBT mercati di applicazione

 

  • Elettrodomestici
  • Componenti elettrici
  • Automotive

PBT tecnologie di trasformazione

 

  • Stampaggio a iniezione
  • Estrusione
  • Film
  • Filamenti
  • Stampaggio rotativo

Disclaimer: Il contenuto di questo database è stato creato sulla base di informazioni di pubblico dominio ed è gestito da PlasticFinder srl. Le descrizioni contenute non offrono alcuna garanzia di completezza, attualità o accuratezza. Eventuali commenti o integrazioni possono essere inviate all'indirizzo e-mail: info@plasticfinder.it

PlasticFinder s.r.l. non verifica che gli utenti abbiano il diritto di disporre dei prodotti descritti nella scheda-prodotto, né la titolarità dei diritti di proprietà intellettuale e non è responsabile di eventuali violazioni di diritti di terzi.