27 feb 2021

PLASTICA NEWS: DRAGHI SU SPRECHI, PLASTICFINDER PER SHORTAGE, ESEMPI ALPLA E ECOALLENE, FUTURO EDILIZIA

Plastica news della settimana, dal 22 al 26 febbraio 2021. Scopriamole insieme per tenerci aggiornati sul mercato della plastica, dalle dichiarazioni del premier italiano Mario Draghi alle offerte di PlasticFinder, dai case study di Alpla ed Ecoallene fino futuro del settore delle costruzioni. Cinque giorni con tante novità da scoprire e condividere. 

 

PLASTICA NEWS 1, IL PRESIDENTE DRAGHI HA RAGIONE: OGNI SPRECO È UN TORTO (NON SOLO IN POLITICA)

«Ogni spreco oggi è un torto che facciamo alle prossime generazioni, una sottrazione dei loro diritti». Il presidente del Consiglio Mario Draghi, nel corso del suo intervento in Senato per la richiesta della Fiducia del suo governo la scorsa settimana, ha sottolineato la centralità di un tema che in politica, come in numerosi altri campi dell'economia, tende spesso a essere disatteso. Prima ancora di decidere come e quanto produrre, dovremmo pensare bene a tutti i modi in cui possiamo evitare di sprecare ciò che già abbiamo a disposizione. Ridurre, riutilizzare, riciclare: sono parole da ripetere come fossero un mantra. Nel nostro piccolo non smettiamo mai di crederci: nel solo 2020, grazie all'attività di PlasticFinder, più di mille tonnellate di materie plastiche sono state re-immesse in circolo, evitando sprechi e produzioni inutili. In termini ambientali significa che è stato possibile evitare di generare oltre 600 mila kg di CO2 (secondo i dati elaborati da LCA PlasticsEurope). Un'economia che produce è spesso un'economia in salute, ma un'economia che non spreca è un'economia di cui andare anche fieri.

 

PLASTICA NEWS 2, È ALLARME SHORTAGE, SCARSEGGIANO LE MATERIE PLASTICHE: CERCALE SU PLASTICFINDER, LA PIATTAFORMA "AMAZON LIKE"

Scarsità di materie prime plastiche e prezzi di approvvigionamento che continuano a salire stanno compromettendo la produttività di molti trasformatori italiani ed europei di materiali polimerici. Proprio in un momento in cui le imprese si stanno battendo per il rilancio economico. Dopo cinque anni dall'ultimo episodio, torna in Europa il rischio di un nuovo shortage di materie plastiche. L'allarme suona da più parti. Da Unionplast, Federazione Gomma Plastica a Anfia (associazione nazionale filiera industria automobilistica), da Anie Aice (associazione che all'interno di Federazione Anie rappresenta le aziende produttrici di cavi per energia e comunicazione) alla sezione materie plastiche di Confindustria Venezia. Controlla nel tuo magazzino le eccedenze che non utilizzi e mettile in vendita su PlasticFinder, la piattaforma europea  dedicata alla compravendita di materie plastiche vergini e rigenerate. Come funziona PlasticFinder? Aperta 24 ore su 24, sette giorni su sette, opera in modo "Amazon Like": accesso libero per ricerca di prodotti, controllo della disponibilità di materie plastiche e visualizzazione dei prezzi, acquisto semplice e rapido, gestione della logistica e garanzia della transazione con formula soddisfatti o rimborsati.
 

PLASTICA NEWS 3, MADE IN ITALY, STORIE IMPRENDITORIALI DI INNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ: ECOALLENE® CAMPIONE DI RICICLO

Storie di imprese dove la sostenibilità ambientale diventa leva strategica per sviluppare innovazione e produttività. Storie di eccellenze imprenditoriali italiane dove la green economy è il fulcro di nuovi modelli di business. Un esempio è l'azienda milanese Ecoplasteam con il progetto EcoAllene®, una delle vincitrici del premio Impresa Ambiente nella categoria miglior prodotto (riconoscimento promosso dalla Camera di Commercio Venezia Rovigo con la collaborazione di Unioncamere - Unione italiana delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura e il patrocinio del Ministero dell'Ambiente). EcoAllene® è un innovativo materiale plastico ottenuto dal riciclo dei rifiuti da imballaggio poliaccoppiato (cioè formato da un film plastico e un film metallico, come quelli di latte o succhi di frutta, comunemente indicati come tetrapack). La novità di EcoAllene®? I componenti di film plastico e alluminio vengono mantenuti aggregati e lavorati insieme, anziché separati. Si ottiene una materia prima seconda riciclabile all'infinito, che può essere utilizzata in molteplici settori e applicazioni. Spingere e valorizzare il Made in Italy deve essere la chiave per attuare politiche industriali dedicate a innovazione ed economia circolare. 
 

PLASTICA NEWS 4, ALPLA PUNTA SUL RICICLO: INVESTIMENTI PER 50 MILIONI DI EURO ALL'ANNO

Cinquanta milioni di euro in media all'anno fino al 2025: Alpla sta per dare il via a un grande piano di investimenti nel riciclo di materie plastiche. L'obiettivo del produttore austriaco di imballaggi è ottenere dai rifiuti plastici materiali di alta qualità per le proprie produzioni in modo da chiudere il ciclo degli imballaggi. Un intervento importante è già stato compiuto anche in Italia, nello stabilimento di Anagni (in provincia di Frosinone), dove sono stati investiti cinque milioni di euro per la realizzazione di un nuovo impianto per l'estrusione di PET riciclato da bottiglie post consumo. «I clienti di ogni parte del globo chiedono sempre più spesso informazioni su imballaggi contenenti materiali riciclati, anche in Africa, Medio Oriente, Sud-est asiatico, Cina e India», sottolinea Georg Lässer, responsabile attività di riciclo del gruppo austriaco in un articolo di Polimerica, a conferma del fatto che si tratta di una scelta non più rimandabile da nessun player sul mercato: ogni sforzo profuso nel campo del riciclo va considerato come uno dei migliori investimenti per il proprio futuro.
 

PLASTICA NEWS 5, COULD THE CONSTRUCTION INDUSTRY BE PLASTIC-FREE?

Is a plastic-free construction industry a realistic possibility? Angels Media's Matthew Lane asks this question on Property Investor Today. "Due to the complexity and enormity of the problem, it is not possible to guarantee this. Plastic is so much a part of our modern buildings that it would take a very long time to replace all of it, and indeed we should not ignore the fact that the various plastics in use today have excellent and specific properties, e.g., insulating, waterproofing", answers Wendy Jones, Science Engagement Lead at Changing Streams, a not-for-profit organisation founded by Liverpool-based entrepreneur Neal Maxwell to rid the construction industry of plastic. "Plastic-free alternatives will require that these are sustainable and economically viable, but at Changing Streams we do believe that in the first instance plastic use and waste could be significantly reduced without major cost implications, and we will work with innovators and thought leaders in the industry to introduce alternatives wherever possible", she adds. Jones has no doubts. She thinks that "the world can come together in a global collaborative effort to tackle major problems. We need to address the environmental crisis with the same level of collaboration, urgency and attention". PlasticFinder totally agrees. We must develop a multi-faceted approach which includes research and data collection, educational engagement, and behavioural changes.



Numero visualizzazioni:330

 

Articoli che potrebbero interessarti

22 apr 2024

ECONOMIA CIRCOLARE PER RIGENERARE GLI SCARTI DI PRODUZIONE: A2A CHIUDE IL CICLO DI RECUPERO DELLA PLASTICA

Investire nell'economia circolare per rigenerare gli scardi di produzione e trasformali in nuove risorse. Va in questa direzione l'impegno di A2A che completa il ciclo di recupero della plastica a Cavaglià, in provincia di Biella. Grazie all'adozione di tecnologie all'avanguardia, nell'impianto piemontese sarà possibile trasformare gli imballaggi in polietilene a bassa densità (LDPE) e in polipropilene (PP) e gli scarti di produzione in nuovi prodotti e materie prime: le risorse saranno lavorat...
Continua >

In primo piano

PP-GF30 - PP+GF30

Nero

1,40 €/Kg

PC - Lexan 223R

Grigio chiaro

3,00 €/Kg

POM - POM MFI 9 NATURAL

Naturale / Neutro

1,79 €/Kg

PET - R-PET FLAKES

Trasparente azzurrato

0,98 €/Kg

PC - Makrolon 2407

Bianco

3,00 €/Kg

PA6 - Durethan BC 304

Nero

2,85 €/Kg

VENDI ANCHE TU ONLINE

Con PlasticFinder l'inserzione è anonima, gratuita e vieni pagato in anticipo per i prodotti venduti.

INZIA SUBITO!