24 mar 2024

SETTIMANA SOSTENIBILITÀ CON CRP, GLOBAL RECYCLING DAY, BORSE SOSTENIBILI: NOTIZIE DELLA SETTIMANA

Certified Recycled Plastic protagonista dal 19 al 22 marzo alla Settimana della Sostenibilità 2024 a Mogliano Veneto, prime 20mila tonnellate di plastica riciclata tracciata grazie a The Nest e borse della spesa sostenibili: leggiamo le notizie della settimana.

 

RELICYC PUNTA SU CERTIFIED RECYCLED PLASTIC E DIVENTA PROTAGONISTA ALLA SETTIMANA DELLA SOSTENIBILITÀ

Bello scoprire che un'azienda che ha puntato su Certified Recycled Plastic® diventa protagonista della Settimana della Sostenibilità 2024, l'evento organizzato da Confindustria Veneto per diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile tra le imprese del territorio.  Alessandro Minuzzo, amministratore delegato di Relicyc, azienda che opera nel campo del riciclo delle materie plastiche e del legno, terrà proprio domani il suo intervento dal titolo Tracciabilità della plastica riciclata e catena di custodia – Dichiarazioni ambientali sicure e verificabili: il caso Relicyc. Largo spazio dunque alla nostra tecnologia che permette di tracciare la plastica riciclata in modo trasparente e sempre verificabile da chiunque, e in qualsiasi momento, grazie al registro immodificabile della blockchain. «In un momento storico in cui, da parte delle aziende di tutti i settori, è all'ordine del giorno il rischio di cadere nel cosiddetto greenwashing – spiega Minuzzo in un articolo di EnergiaPlus –, noi abbiamo compiuto un ulteriore passo in avanti, con una forte attenzione alla garanzia e trasparenza dei nostri prodotti. Abbiamo voluto dimostrare così ancora una volta, attraverso azioni concrete, la nostra vocazione, contribuendo a ridurre gli sprechi, a risparmiare risorse e a tutelare l'ambiente». Parole che ci riempiono di orgoglio e ci spronano ulteriormente a proseguire il nostro impegno a favore della trasparenza e della tracciabilità nel campo della plastica riciclata. Il greenwashing può non essere per sempre.

 

OGGI È IL GLOBAL RECYCLING DAY: CERTIFIED RECYCLED PLASTIC FESTEGGIA CON 20MILA TONNELLATE DI PLASTICA RICICLATA TRACCIATA

Oggi è il Global Recycling Day, la giornata mondiale del riciclo. Per noi di Certified Recycled Plastic®, che della trasparenza nel percorso di riciclo della plastica abbiamo fatto la nostra principale missione, è una data senz'altro non ordinaria. Vogliamo allora festeggiarla con un numero concreto: 20.052. Sono le tonnellate di plastica riciclata che abbiamo potuto tracciare sulla blockchain fino a oggi. Circa 1.300 lotti di materiali che ora hanno una storia e un'origine chiare, immutabili e verificabili da chiunque, in qualsiasi momento, grazie a un semplice Qr code inquadrabile con qualsiasi telefono. Quando si parla di riciclo bisogna ricordarsi che la trasparenza non è una componente secondaria del processo: è forse la più importante. Di più, non esisterà mai vero riciclo finché non ci saranno prove certe di quello che è stato fatto.  Viva il 18 marzo, dunque. Ma forse servirebbe trovare una nuova data per festeggiare anche la Giornata Mondiale della Trasparenza nel Riciclo. Abbasso il greenwashing sempre.

 

BORSE DI PLASTICA, CARTA E COTONE: LE PIÙ SOSTENIBILI SONO QUELLE CHE NON TI ASPETTI

Borse in plastica, carta e cotone: quali sono quelle a minor impatto ambientale? Secondo una ricerca del 2018 curata dal Ministero dell'Ambiente e dell'Alimentazione danese, ripresa da Evelyn Novello su Ohga, la risposta più frequente è quella sbagliata: per compensare l'impatto complessivo della loro produzione, le borse di cotone biologico devono, ad esempio, essere utilizzate almeno 20mila volte. Tutto ciò equivale a un utilizzo quotidiano per 54 anni, della medesima borsa. Non parliamo, poi, del cotone convenzionale. Differenti i numeri relativi al poliestere, alla carta sbiancata o non sbiancata e al PET. Vediamo, dunque, quante volte bisognerebbe usare una borsa per compensare l'impatto ambientale di produzione: sacchetti in poliestere: 35 volte; sacchetto in carta sbiancata o non sbiancata: 43 volte; sacchetto in PET: 84 volte; borsa in cotone biologico: 20mila volte; borsa in cotone convenzionale: 7100 volte. Dunque, se consideriamo il numero di volte che occorre utilizzare un sacchetto per compensare l'impatto della sua produzione, quelli fatti in poliestere, carta e PET vincono sul cotone, sia esso biologico che convenzionale. Diciamolo.


Numero visualizzazioni:60

 

Articoli che potrebbero interessarti

19 giu 2024

CON I COLDPLAY LA MUSICA SI FA (SEMPRE PIÙ) GREEN: IL NUOVO ALBUM È FATTO CON PLASTICA 100% RICICLATA

Un disco in vinile realizzato con plastica riciclata: i Coldplay sono pronti a tornare con un progetto musicale sostenibile. Moon Music, il disco di inediti che uscirà a ottobre, sarà il primo album al mondo pubblicato in LP EcoRecord rPET da 140 grammi: ogni copia contiene nove bottiglie di plastica PET riciclata recuperate dai rifiuti post-consumo. COLDPLAY, NUOVO ALBUM IN PLASTICA 100% RICICLATA Per realizzare l'edizione speciale della band britannica, si ridurranno le emissioni di carboni...
Continua >

In primo piano

ASA - ASA LG LI965

Naturale / Neutro

1,69 €/Kg

HDPE - LITEN BB 85

Naturale / Neutro

1,15 €/Kg

PE - PP-PE LAVATO

Floreale

0,36 €/Kg

PA66 - PA 66 AQUAMID R 66G30FL

Nero

2,08 €/Kg

VENDI ANCHE TU ONLINE

Con PlasticFinder l'inserzione è anonima, gratuita e vieni pagato in anticipo per i prodotti venduti.

INZIA SUBITO!