16 ott 2021

PLASTICFINDER E INTERPOLIMERI PROTAGONISTI A FAKUMA, BENVIC, FEDERCHIMICA E ASSOBASE, POINTPLASTIC, SIROPACK

Plastica news della settimana, dall'11 al 16 ottobre 2021: Plasticfinder protagonista a Fakuma con Interpolimeri, nuovo polo Benvic, nomine a Federchimica e Assobase, caso Pointplastic, brevetto Siropack. Scopriamole insieme per tenerci aggiornati sul mercato della plastica.

 

PLASTICFINDER AND INTERPOLIMERI FOCUSED ON CIRCULAR ECONOMY AT FAKUMA

We couldn't have missed the 27th Fakuma international trade fair for plastics processing. This week PlasticFinder and Interpolimeri took part in the international trade fair Fakuma in Friedrichshafen, Germany. Nicole Hoffmeister-Kraut, minister for Economic Affairs, Labour and Tourism in the State of Baden-Württemberg hit the nail on the head saying: "Fakuma is the ideal venue for presenting new products and technological solutions, as well as for discussing trendsetting issues." The circular economy is one of the main themes of this year's event. In addition to the issues of injection moulding, extrusion technology and thermoforming, the industry has highlighted digital transformation in the plastics processing industry, as well as the changeover from a linear to a circular economy. "The issue of recycling and the transformation from a linear to a circular economy are on the agenda for many companies," says Annemarie Schur, Fakuma project manager, "and thus Fakuma is contributing to increasing the awareness of circular economy, recyclability, product lifecycles and product design to an even greater extent." Scheduled from the 12th through to the 16th of October, the exhibition has been presenting innovation in plastics processing. "The plastics industry – plastics manufacturers and processors, manufacturers of plastics processing machines and users alike – have never had to deal with forward-looking issues and sustainable solutions as urgently as they do at the moment," notes Bettina Schall, managing director of P.E. Schall GmbH & Co. KG. "Circular economy is much more than just recycling and reuseIt's a new business model that we promote with our marketplace. For this reason we are at the 27th Fakuma international trade fair. Once again we want to share the vision and mission of our platform where supply and demand for plastics can meet," adds Stefano Chiaramondia, president of PlasticFinder.

 

AL VIA IL NUOVO POLO PRODUTTIVO DEL GRUPPO BENVIC A FERRARA

Nuovi investimenti nella chimica a Ferrara per il gruppo europeo Benvic. 30mila metri quadrati di superficie, 18 linee di produzione e 110 dipendenti: grazie alle nuove capacità produttivo, il polo industriale ferrarese (risultato di un piano di crescita iniziato nel 2018) propone, oltre al PVC, prodotti innovativi come i polimeri a base biologica e i tecnopolimeri Xtended Materials a base poliolefinica.   «Questi nuovi materiali - dichiara Luc Mertens, ceo del gruppo Benvic - faranno di Ferrara il centro di competenza da dove partiranno le linee che andranno a irrorare tutte le altre nostre filiali. Questo perché l'Italia è il secondo mercato europeo delle materie plastiche dopo la Germania». «L'Italia e, in particolare Ferrara - commenta Luca Lussetich, responsabile Benvic Italia - è diventata in poco tempo un centro di eccellenza in linea con la strategia di crescita e innovazione del gruppo. Oggi Ferrara è tornata, grazie a Benvic, a essere una delle principali sedi produttive per l'industria italiana del compounding».Un altro esempio di sviluppo virtuoso sul territorio italiano che è sempre bene mettere in evidenza. Buon lavoro da PlasticFinder

 

OTTOBRE, TEMPO DI NOMINE: LAMBERTI BIS IN FEDERCHIMICA, CHIAPPANI NUOVO PRESIDENTE DI ASSOBASE

Ottobre, tempo di nomine per il settore chimico. L'Assemblea di Federchimica ha riconfermato Paolo Lamberti alla presidenza per il prossimo biennio. «Per perseguire concretamente la transizione ecologica è ora il momento di far evidenziare con chiarezza il ruolo chiave della Chimica, con le sue tante soluzioni tecnologiche per contrastare il cambiamento climatico e la scarsità delle risorse, senza sacrificare il benessere. Penso ad esempio alle tecnologie innovative per l'efficienza energetica degli edifici, per una mobilità ecosostenibile, per il riciclo chimico, per il riutilizzo della CO2 e per l'idrogeno pulito. Ma serve concretezza: a garanzia della continuità e della ricerca e sviluppo, fino a quando l'innovazione non sarà sviluppata in modo sufficiente alle esigenze di mercato, vanno evitati atteggiamenti inutilmente punitivi nei confronti dei prodotti o processi di precedente generazione», ha spiegato nel corso della sua prima relazione. Il nuovo presidente di Assobase,  l'associazione di settore di Federchimica che rappresenta i produttori di chimica di base, è invece Marco Chiappani di Versalis. Succede a Ottorino Lolini, in carica dal 2014. «Questa Associazione - ha sottolineato il nuovo presidente - rappresenta un comparto industriale, quello della chimica di base organica e inorganica, insostituibile per l'intera industria chimica. Daremo continuità al dialogo con le istituzioni e con tutti gli stakeholder del settore». I prossimi saranno mesi di grande rilancio e impegno per tutti, buon lavoro a entrambi.

 

IL PET? DIVENTA UN REALE ESEMPIO DI ECONOMIA CIRCOLARE

Dalla «pressione mediatica che grava sul mondo della plastica considerata come un grave pericolo per l'ambiente» alle sfide di tutta la filiera del packaging per implementare «un reale e sostenibile processo di economia circolare che coinvolga tutti gli attori di riferimento»: interessante la riflessione di Tonino Severini, managing director Point Plastic, nell'intervista su Plast Magazine.  «Il PET - spiega Severini - è il materiale plastico che più di tutti gli altri mostra avere tutte le caratteristiche per poter essere completamente gestito nell'ottica di una reale economia circolare. La natura chimica del materiale, la molteplicità di processi di riciclo disponibili sul mercato che vanno da quello meccanico a quello chimico con le varie tecniche di depolimerizzazione fanno si che ogni frazione di poliestere recuperata possa essere poi riciclata scegliendo il processo più idoneo. Da questi processi di riciclo è possibile produrre nuovi materiali con ottime caratteristiche fisico meccaniche ed elevate caratteristiche di purezza che ne consentono un riutilizzo sicuro nel settore del packaging alimentare». Economia circolare certificata: è questo il modello che, fin dall'inizio, portiamo avanti grazie a PlasticFinder.

 

L'AZIENDA DI CESENA E IL BREVETTO PER IL RICICLO CHE PIACE DA MATTI AL DI LÀ DELL'ATLANTICO

Il problema del riciclo delle confezioni alimentari APET mono-materiale potrebbe non essere più un problema.  Un'azienda di Cesenatico, la Siropack Italia, ha da poco brevettato "Respect", una tecnologia particolarmente interessante che ha già attirato l'attenzione delle più importanti multinazionali a livello  mondiale, come Cascades, 17° nel ranking mondiale delle compagnie più sostenibili del  pianeta, che si è assicurata il brevetto in esclusiva per il territorio canadese.   «Fino ad oggi - spiega l'azienda in un articolo di Cesena Today - infatti, la colla e i residui multimateriale che rimanevano saldati sul bordo della vaschetta dopo l'apertura ne impedivano il riutilizzo e riconversione completi: le innovazioni introdotte dal  brevetto di Siropack permettono di superare questo limite tecnico e di rendere il materiale plastico della confezione riciclabile al 100% evitando quel decadimento  progressivo della qualità della materia prima che si manifesta ad ogni ciclo di riciclo». Quando si parla di riciclo, le aziende italiane regalano idee brillanti ogni giorno.


Numero visualizzazioni:57

 

Articoli che potrebbero interessarti

27 nov 2021

PLASTICFINDER MECSPE, IREN, TYREPLAST, ARCELLI, RIVER CLEANING

Plastica news della settimana, dal 22 al 27 novembre 2021. Scopriamole insieme per tenerci aggiornati sul mercato della plastica. ANCHE PLASTICFINDER TRA I PROTAGONISTI DI MECSPE A BOLOGNA C'è anche PlasticFinder tra i protagonisti della 19esima edizione di MecSpe, la fiera di riferimento per l'industria manifatturiera in scena nel quartiere espositivo di Bologna Fiere. Fino a domani, insieme al nostro presidente Stefano Chiaramondia, ci confronteremo con esperti e rappresentanti del settore ...
Continua >

Prodotti in primo piano

PA6T/6I-GF50 - Grivory HTV-5H1 black 9205

Floreale

0,10 €/Kg

PA6-GF15 - Durethan BKV 115

Nero

2,30 €/Kg

PE 100 NERO - HE3490LS

Nero

1,75 €/Kg

TPE-S HFFR V0 - CHEMITON FHG0NA87.008

Nero

5,00 €/Kg

PBT-GF10 FR - CRASTIN T841 FR BK851

Nero

3,25 €/Kg

LDPE - SABIC LDPE HP2023JN

Trasparente

1,98 €/Kg

TPU - TPU REPRO SHORE A 90

Nero

1,07 €/Kg

VENDI ANCHE TU ONLINE

Con PlasticFinder l'inserzione è anonima, gratuita e vieni pagato in anticipo per i prodotti venduti.

INZIA SUBITO!